Transatlantico Michelangelo, 1965

    La turbonave passeggeri Michelangelo fu l'ultimo transatlantico costruito per la “Società Italia”. Impostata nel Cantiere Navale di Sestri Ponente l’8 settembre 1960, venne varata il 16 settembre 1962 ed entrò in servizio il 12 maggio 1965.

    La Michelangelo navigò sulle rotte atlantiche dal 1965 al 1975, alternandole a crociere nei Caraibi; l’ultimo viaggio verso New York fu effettuato il 25 giugno 1975.

    L’allestimento degli interni fu affidato ad architetti famosi, quali Nino Zoncada, Vincenzo Monaco, Amedeo Luccichenti e gli spazi vennero arredati con lampadari di di vetro di Murano e opere d’arte di artisti quali Giuseppe Capogrossi, Giuseppe Santomaso, Salvatore Fiume e Gino Severini.

    Nel 1976 venne posta in disarmo e venduta al governo iraniano per essere utilizzata come alloggio per gli ufficiali e le truppe che seguivano la costruzione del porto di Bandar Abbas.

    Nel 1991, privata delle sovrastrutture, fu rimorchiata in Pakistan e demolita.

    Contatti

    Fondazione Ansaldo
    Corso F.M. Perrone 118 - 16152 Genova

    Tel. 010/8594125 - 8594126

    Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

     

     

    by nc nd.eu 300x105

    Copyright 2021 Fondazione Ansaldo